Ultima modifica: 25 Luglio 2014

Insegnanti e allievi

M° Anna Maria Puliga – Soprano Lirico

Anna Olbia 031031

Figlia di quella terra che ha dato i natali ad illustri grandi quali Bernardo De Muro e Gavino Gabriel.

Intraprende gli studi del canto madrigalistico e barocco sin da ragazza, ma il suo amore più grande è il canto lirico. Infatti si diploma brillantemente in canto al conservatorio di musica “Luigi Canepa di Sassari” con grande orgoglio dei suoi illustri maestri di canto, Joan Logue soprano, Maura Aliboni mezzosoprano e Demetrio Colaci Baritono con il quale porta a termine i suoi studi. Si perfeziona vocalmente con il noto soprano Rossella Marcantoni e consegue con la stessa il tirocinio di insegnamento. Studia vocalità, concertazione e direzione corale con i maestri Pier Giorgio Righele, Peter Neumann e Miriam Quaquero, mirando alla struttura interpretativa della musica vocale corale romantica di Mendelssohn e Brahms; Ha seguito un importante seminario sul metodo “Barthelemy” ovvero la voce liberata, tenuto dalla cantante Alice Gabbai Banoun – mirando all’insegnamento del canto moderno.

Debutta nell’opera contemporanea “The Four Note Opera” di Tom Johnson a livello internazionale. Interpreta la fata nella “Cenerentola” di Edoardo Berlendis, Juliet in “The Little Sweep” di Benjamin Britten.

In veste di protagonista è “Polly” nella versione lirica de l’opera da tre soldi di B. Brecht e K. Weill. Sempre dello stesso ha eseguito in concerto brani tratti dai suoi più celebri musicals; studiando jazz lirico sinfonico ha più volte interpretato (ed interpreta) le magiche musiche di G. Gershwin. Sempre nell’opera lirica contemporanea ha interpretato “Sport e Divertissement” e “Melodie et Chanson” di E. Satie. Vincitrice di svariati concorsi è d’obbligo ricordare che si è imposta tra i vincitori del primo concorso nazionale per voci liriche Bernardo De Muro.

Ha interpretato, in un allestimento semiscenico, in prima internazionale “Genocidio nel silenzio del mondo”, andato in scena nella cattedrale di San Bartolomeo in Bergamo con il baritono Demetrio Colaci e l’ensemble della Scala Di Milano. Sempre a livello internazionale ha conseguito un Master Class a Cless nel Trentino “Interpretazione e vocalità nell’opera lirica” dove per meriti canta nella stagione musicale della stessa città e incide un cd di arie d’opera. Ospite d’onore ha partecipato ad una Tourneè nelle Marche dove interpreta arie di Mozart; Verdi e Puccini riscuotendo un lusinghiero successo di pubblico e di critica amplificata nei giornali più noti della regione Marche. Regione dove viene sempre invitata. Per coro orchestra e soli, in veste di solista canta le più famose messe barocche – Beatus Vir – e Magnificat di A. Vivaldi, Confitebor Tibi Domine di G. B. Pergolesi e Magnificat di Durante. Debutta in qualità di attrice presso il teatro Verdi di Sassari dove interpreta i quattro elementi “Acqua”.

Nel febbraio 2008 debutto cittadino a Tempio Pausania presso il Teatro del Carmine con una Antologia Lirica, ottenendo calorosi apprezzamenti, e nel 2009 chiude con grande successo l’Autunno Musicale Olbiese sempre nel Lirico Antologico. Nel 2010 è ospite presso il Teatro del Carmine per la settimana nazionale della cultura e nel 2011 apre con grande successo (dopo 28 anni) l’Autunno Musicale Tempiese con l’Ensemble Astèria presso il Teatro del Carmine dove il pubblico ha potuto apprezzarla dal repertorio del canto popolare al canto lirico e al jazz considerandone le doti di voce Pucciniana. Ha insegnato canto, educazione musicale e recitazione. Di recente è stata ospite d’onore della venticinquesima rassegna del coro Gavino Gabriel.

Attualmente è docente di canto presso la locale Scuola Civica di Musica (Tempio Pausania). Ha al suo attivo una nutrita attività concertistica che spazia dal panorama isolano – nazionale – ed internazionale.

IMG_9242Maestra A.M. Puliga

 

M° Kseniia Nikitina

IMG_0234

Nata a Kiev (Ucraina). Nel 2005 ha conseguito la laurea specialistica e il master a pieni voti presso l’Accademia Nazionale di Musica «P.I. Chaikovskiy» dell’Ucraina (indirizzo pianoforte). In seguito ha svolto presso la stessa Accademia il tirocinio per la cattedra di musica da camera e subito dopo ha iniziato a lavorare come professoressa di musica da camera presso l’Accademia Nazionale di Musica «P. I. Chaikovskiy» dell’Ucraina. Ha partecipato ai concorsi pianistici e di musica da camera nazionali e internazionali tra i quali: Concorso Internazionale “A. Taneyev”, 2008, Russia, citta di Kaluga, Concorso Internazionale “Premio Gui”, 2011, Italia, Firenze, nel 2004 ha ottenuto il Primo Premio al Concorso Internazionale “XXI Century Art” (Arte dell’accompagnamento), Kiev-Vorzel (Ukraine). Ha partecipato alle masterclass del M° Aleksandr Bondurianski, M° Fabio Bidini, M° Borislava Taneva, M° Giampaolo Di Rosa, M° Roberto Capello. Nel corso degli anni ha partecipato a diversi progetti sia in Ucraina che in Italia, tra i quali: organizzazione del Festival di Musica da Camera (Kiev), Concerto di inaugurazione del nuovo Auditorium nel Museo di Literatura (Kiev), esecutrice nella manifestazione “Cantende e sonende. S’istoria de is sardus” (Auditorium del Conservatorio Statale di Musica “G. P. da Palestrina” di Cagliari), manifestazione “Sassari in fiore”, inoltre nel 2012 si è esibita come solista nel 3° Concerto di Beethoven con l’orchestra del Conservatorio di Sassari. Oltre all’incarico di professoressa di musica da camera ha diverse esperienze lavorative: pianista-accompagnatore del Coro di voci bianche (Scuola delle Arti per l’infanzia “S. Turchak”, Kiev, Ucraina), maestro collaboratore presso Ente Concerti “Marialisa de Carolis” (Sassari), pianista-accompagnatore del concorso “Per Elisa” (Berchidda). Attualmente Kseniia Nikitina è insegnante di pianoforte presso la Scuola di Musica “Anni Verdi” e presso la Scuola Civica di Tempio Pausania. Nel marzo del 2014 ha conseguito la Laurea di II livello in Pianoforte con voto 110 e lode presso il Conservatorio di Musica “Luigi Canepa”, Sassari.

IMG_9265IMG_9251IMG_9262

 

 

M° Silvia Marras

 307600_2349968196690_1338572_n

Nata a Sassari, si diploma in flauto traverso nel 2013 al Conservatorio di Musica “L.Canepa” di Sassari sotto la guida della prof.ssa Anna Rita Dessolis. Ha partecipato a diverse master classes di flauto, musica da camera e orchestra con i maestri Anna Rita Dessolis, Carmelita Scano, Angelo Persichilli, Guido Maria Guida e Lorenzo Della Fonte. Dal 2012 segue il corso di flauto tenuto dal M° Antonio Amenduni all’interno dei Corsi Internazionali di Perfezionamento di Castelsardo (SS) e nel 2013 riceve la borsa di studio riservata ai migliori corsisti.

Ha suonato sia in diverse formazioni cameristiche (ensamble di flauti, flauto e chitarra, quartetto con archi) sia in orchestra (Orchestra del Conservatorio, Orchestra filarmonica della Sardegna, Orchestra regionale dei conservatori sardi, Orchestra di fiati del Conservatorio).

Attualmente frequenta il biennio specialistico di secondo livello di flauto al conservatorio L.Canepa di Sassari con la prof.ssa Anna Rita Dessolis e il corso di flauto all’Accademia Italiana del Flauto di Roma tenuto dal M° Antonio Amenduni. Inoltre, insegna flauto traverso e propedeutica musicale alla Scuola Civica di Musica di Tempio Pausania.

IMG_9245IMG_9256IMG_9260IMG_9247

 

M° Maria Borghesi

Maria Borghesi si avvicina in giovanissima età allo studio della musica. Nel 2011 si diploma in pianoforte presso il Conservatorio di Musica “L. Marenzio” di Brescia sotto la guida della M° Lucia Pittau, successivamente si perfeziona studiando con il M° Riccardo Zadra.
Ha frequentato il Biennio Accademico di II Livello in Clavicembalo presso il Conservatorio di Musica “A. Pedrollo” di Vicenza nella classe della M° Patrizia Marisaldi e attualmente é iscritta al corso Magistrale in Musicologia presso l’Università degli studi di Pavia, sede di Cremona.
Ha seguito corsi di perfezionamento in musica antica e musica d’insieme per strumenti barocchi con i Maestri Sigwald Kuijken, Stefano Bagliano, Bettina Hoffman, Fabio Missaggia, John Tyson e ha frequentato i Corsi di Musica Antica FIMA ad Urbino.
Docente di Pianoforte presso l’Associazione Musicale “La Maggiore” di Vicenza, scuola di musica convenzionata con il Conservatorio di Musica “A. Pedrollo”, attualmente insegna alla Scuola di Musica “Anni Verdi” di Sassari e alla Scuola Civica di Musica di Tempio Pausania.

20111021__106_Casa IMG_41960525257281-1

 

M° Martino Meloni

DSC00069DSC00060DSC00052

 

M° Marco Dibeltulu

Marco Dibeltulu

Marco Dibeltulu ha studiato Composizione al Conservatorio di Cagliari con Vittorio Montis e si è diplomato in Musica Corale e Direzione di Coro con Giampiero Cartocci. Nello stesso Conservatorio ha poi studiato Musica Elettronica con Francesco Giomi e Sylviane Sapir, diplomandosi con Elio Martusciello. Ha, inoltre, conseguito il Diploma Accademico di II livello per la Formazione dei Docenti di Educazione Musicale presso il Conservatorio di Sassari.

Suoi brani sono stati selezionati nei concorsi: 24° Concorso Internazionale di Musica Elettroacustica “Luigi Russolo” – Varese; 5° Concorso Internazionale di Composizione Musicale Elettronica “Pierre Schaeffer” 2005 – Pescara; CALL 2006 – Federazione CEMAT, Roma; 6° Concorso Internazionale di Composizione Musicale Elettronica “Pierre Schaeffer” 2007 (1° Premio) – Pescara; FrammentAzioni – TEM, Udine; 360 degrees of 60×60 – Vox Novus, New York City; DI_Stanze 2012 – CIMA, Catania; ICMC 2012 – Lubiana (Slovenia); EMUFest 2012 – Festival Internazionale di Musica Elettroacustica del Conservatorio S. Cecilia – Roma; XIX CIM – Colloquio di Informatica Musicale – AIMI, Trieste; DI_Stanze 2013 – CIMA, Catania / Lecce; NYCEMF – New York City Electroacoustic Music Festival – Abrons Arts Center, New York City.

Suoi brani sono stati eseguiti nei Festival: Synthèse – Bourges;Biennale di Venezia on-line (www.labiennale.org/blogwork); Biennale di Mosca e II Festival d’Arte Digitale – Museo d’Arte Contemporanea M’ARS, Mosca; Rifiuti preziosi – Palazzo Strozzi, Firenze; ArteScienza 2006 – CRM, Roma; Doc Fest – Palazzo Venezia, Roma; 8 Faces – Duolun Modern Art Museum, Shanghai; Silence – Bari / Lecce; Festival della Creatività 2008 – Fortezza da Basso, Firenze; Zeppelin 2008 – Barcellona; Primavera en La Habana 2008 – L’Havana; CONCERTS DE BRUITS: PIERRE SCHAEFFER 1948-2008 – Centro Tempo Reale, Firenze; Audio Art Circus 2008 – Università delle Arti, Osaka; TR_PLAYLIST #2 / ITALIA – Centro Tempo Reale, Firenze; FUTUROMA – 100 anni di Futurismo – Scuderie del Quirinale, Roma; Terza Biennale Quadrilaterale – MMCA, Rijeka (Croazia); Raum-Musik – Università di Colonia; 360 degrees of 60×60 – Taipei Contemporary Art Center, Taipei (Taiwan); 60×60 Dance – Theatre Square, Londra; 60×60 – Music Farmers, Wollongong (Australia); 60×60 Dance – The Music Gallery, Toronto; 360 degrees of 60×60 VideoInternational Electro-Acoustic Music Festival, Threewalls Gallery, Chicago; 60×60 e 60X60 IMAGESInterferencias Encuentro Internacional de Arte Performático, Centro de las Artes, San Luis Potosí (Messico); 60×60Sonic Visions, The Substation Theatre, Singapore (Repubblica di Singapore); 60×60 Video – Washington University, Saint Louis (USA); 60×60 VideoAudiograft – Jacqueline du Pré Concert Hall, Oxford; 60×60 Video – Academic Film Center, Belgrado (Serbia); 60×60 Video – Banja Luka College, Banja Luka (Bosnia-Erzegovina); ReMusica – Prishtina International Contemporary Music Festival – American School of Kosova, Pristina (Kosovo); Listening Cities. Urban soundscapes – intervening in/composing with – Centro Culturale Alte Schmiede, Vienna.

Insegna Tecnologie Musicali nel Liceo Classico – Musicale “D. A. Azuni” di Sassari.

 

M° Giovanni Trapani

CV Giovanni Trapani

foto1foto5